Ci siamo trasferiti a Rodano, in via Cavour SNC
Ci siamo trasferiti a Rodano, in via Cavour SNC

Ricordiamo che i nostri servizi sono riservati ai soci ed ai tesserati Fisc, costo della tessera F.I.S.C. comprensiva di assicurazione 5 euro l'anno

PUPPY CLASS

Le Puppy Class sono lezioni di gruppo rivolte ai cuccioli dai 2 ai 6 mesi di età, create appositamente per fare in modo che i cuccioli possano fare il maggior numero di esperienze possibili all’interno di un ambiente sano, sicuro e positivo sotto la supervisione di educatori esperti.

Le prime fasi di vita sono cruciali per il cucciolo soprattutto per la formazione del carattere e per rapportarsi nel modo corretto con l'ambiente che lo circonda. Durante le puppyclass il cucciolo potrà vivere tantissime esperienze come lo stare a contatto con altri cuccioli della sua età, con cani adulti equilibrati e con oggetti di natura diversa, ambienti, situazioni e persone. In questo modo il cucciolo forma il carattere e cresce in modo equilibrato con un minor rischio di sviluppare comportamenti anomali in età adulta.

Inoltre ai proprietari verranno insegnati gli elementi fondamentali per la comprensione del linguaggio canino e conoscenza dei bisogni primari fisici ed emotivi. Verranno forniti gli strumenti necessari per gestire ed educare il cucciolo correttamente e nel pieno rispetto delle sue necessità in modo da prevenire futuri problemi comportamentali.

CORSO DI EDUCAZIONE DI BASE

Il corso di educazione di base serve a guidare i proprietari nell'insegnamento degli esercizi di obbedienza di base e a lavorare al fine di migliorare la relazione con il proprio cane ed ottenere un controllo ottimale su di esso. Inoltre, con questo corso si insegna al cane a ragionare, ottenendo notevoli benefici sul suo comportamento, attraverso lo svolgimento di attività cognitive e di attivazione mentale. Il corso vuole in sostanza fornire al proprietario gli strumenti per una perfetta gestione del proprio cane ed al cane stesso abilità e competenze che gli permettano di vivere al meglio con la sua famiglia nella realtà cittadina.

Il risultato finale del corso dipende quindi da almeno tre fattori fondamentali, il lavoro svolto al campo, quello svolto quotidianamente a casa, e non ultimo, il rapporto cane-proprietario.

 

A conclusione del percorso formativo il binomio potrà sostenere una prova finalizzata a valutare il perseguimento degli obiettivi raggiunti (certificazione "Impronta Urbana", primo livello) e mettere in risalto le qualità e le caratteristiche specifiche in modo da indirizzare il cane verso specifiche attività cinofile (Agility, Obedience, Rally Obedience, Disc Dog ecc.). Inoltre, se il proprietario lo desidera, successivamente sarà possibile preparare il cane a sostenere l’esame del CAE-1 dell’ENCI.

 

CORSO DI EDUCAZIONE AVANZATA

Una volta concluso il corso di educazione di base è possibile frequentare il corso di educazione avanzata. Questo corso prevede il perfezionamentodei comandi già impostati nel corso di educazione di base, il miglioramento delle prestazioni e della sintonia del binomio e la costruzione di esercizi più complessi. Le lezioni saranno sia singole che di gruppo.

Durante il percorso avanzato ai proprietari verrà introdotto un approccio etologico e cognitivo molto più profondo rispetto al precedente corso, in modo da acquisire le competenze per poter gestire il proprio cane in qualsiasi circostanza e raggiungere l'autonomia necessaria all'insegnamento di nuovi comandi ed esercizi. Il percorso avanzato permette al proprietario di valutare la possibilità di intraprendere un percorso sportivo col proprio amico. 

AGILITY DOG

L'agility nasce a Londra nel 1978, ed è una disciplina cinofilo/sportiva ideata da un famoso addestratore e terapista comportamentale inglese, con lo scopo di creare un divertente momento di distrazione, all'interno del CRUFT'S, la più grande e nota esposizione canina del mondo. In Italia è una delle discipline più praticate e apprezzate. Consiste nel condurre il proprio cane attraverso una serie di ostacoli di vario tipo (tunnel, tubo, bascula, palizzata, salti, ruota, slalom, ecc.) con la maggior precisione e nel minor tempo possibile.

L'agility èaperta ad ogni tipo di cane di razza e non.Si comincia a qualsiasi età ed è propedeutico un corso di preparazione impostato come gioco didattico dove il cane non subisce alcuna costrizione anzi ogni cosa viene richiesta con il principio della ricompensa.

OBEDIENCE

L’Obedience è una disciplina sportiva che è nata negli Stati Uniti e nel Nord Europa intorno agli anni ‘60 per selezionare soggetti migliori sia dal punto di vista caratterialeche fisico. Questo sport è stato riconosciuto in Italia dall'ENCI nel 2002. Si basa sulla perfetta relazione uomo-cane con l’esecuzione di diversi eserciziper valutare l’obbedienza, il controllo del cane e la “complicità” e la relazione con il proprietario. Gli esercizi proposti, dovranno essere svolti in modo corretto e preciso dal punto di vista tecnico, ma anche con piacere e divertimento da parte del cane, dando prova di una grande complicità con il proprio conduttore e piacere nel lavorare assieme.

Si tratta di un percorso di crescita parallela in cui il conduttore impara a conoscere nel modo più profondo il suo fedele amico e in cui il cane impara a fidarsi pienamente del suo conduttore.

Si propongono corsi di preparazione alle gare di obedience, rivolti a cani con conoscenze di educazione di base per facilitare l’apprendimento. Il corso è a cadenza settimanale e si articolerà in 10 lezioni singole o di gruppo suddividendo i gruppi in base al livello di preparazione. 

PREPARAZIONE TEST CAE-1

Il CAE-1 è un test di controllo dell’affidabilità e dell’equilibrio psichico dei cani nonché della capacità di controllo da parte del conduttore.

Le condizioni di vita del cane sono estremamente cambiate con il fenomeno dell’urbanizzazione. In particolare i cani si trovano a confrontarsi con numerosi stimoli ambientali nelle città e lo spazio per soddisfare liberamente le loro necessità  di movimento è sempre più limitato. Se da un lato bisogna soddisfare le necessità dei cani offrendo loro condizioni di vita appropriate alla loro natura, dall’altro lato l’ambiente urbano richiede un corrispondente impegno da parte  dei proprietari responsabili della loro convivenza con gli esseri umani.

Il CAE-1 è un test che mira a certificare un cane socialmente affidabile e senza problematiche di comportamento prendendo in considerazione il binomio cane-conduttore nella vita quotidiana. A tal fine più persone possono sostenere il test del CAE-1  con lo stesso cane, in quanto un soggetto può avere comportamenti diversi a seconda del conduttore. Attraverso questo test è possibile valutare l'affiatamento del binomio, la docilità del cane e l'adattabilità dello stesso nel contesto urbano, la preparazione del proprietario sulle normative vigenti e la necessità del suo amico a quattro zampe. il cane dimostrerà di sapersi comportare in ambito urbano, dimostrando di essere a suo agio in un mondo di sconosciuti, persone, bambini e altri cani, rumori e/o distrazioni improvvise.

Una volta concluso il percorso istruttivo, ogni coppia cane-conduttore verrà sottoposto ad un esame valutati da giudici ENCI esterni al centro cinofilo di appartenenza. Al superamento del test, è previsto il rilascio di un tesserino di riconoscimento (patentino) riferito ad ogni  binomio. Poiché un cane può partecipare a più test con differenti conduttori, lo stesso soggetto può avere più patentini che ne riconoscano la conduzione certificata.

Al Test possono partecipare tutti i cani che abbiano almeno 15 mesi di età.

PROBLEM SOLVING

E' uno strumento pedagogico che allena l'intelligenza del cane, stimolando le sue capacità cognitive facendogli acquisire competenze utili nella vita quotidiana. Un cane allenato in Problem Solving sarà in grado di gestire lo stress risolvendo problemi in modo equilibrato. Molteplici sono i benefici tra cui l'aumento dell'autostima, della fiducia in se stesso ed anche tanto... divertimento! 

Ogni percorso è studiato e mirato dal Problem Solving Pratictioner per ogni singolo cane. 

PROBLEMI COMPORTAMENTALI

La gestione o la risoluzione dei problemi comportamentali del cane sono uno dei servizi offerti da La Costellazione del Cane A.S.D.

Ogni problema comportamentale può essere causato in parte dal carattere inteso soprattutto dalle doti psicologiche naturali del cane in questione (in eccesso o in carenza), ed in parte da comportamenti in qualche modo acquisiti dall’ambiente (cattive abitudini, addestramento involontario ecc.).

Se per un dato problema di un singolo soggetto prevale come causa la parte caratteriale del cane, quindi NON acquisita, non potendo cambiare il carattere del soggetto si potrà solo imparare a gestirlo al meglio ed in sicurezza.

Al contrario, se prevale la parte ambientale, ad es. eliminando abitudini sbagliate o altro, si potrà parlare di vera e propria risoluzione dei problemi comportamentali del cane e quindi di un suo effettivo recupero.

Attenzione: a volte vengono indicati come problemi comportamentali dei comportamenti che invece sono assolutamente tipici e addirittura ricercati in determinate razze. Ad es., non può essere considerato un problema comportamentale la pulsione di un golden retrivier di gettarsi in acqua e tentare di acchiappare anatre (pulsione predatoria e di riporto), come non lo è la tendenza di un dobermann a fare da guardia del corpo al proprio umano!

MATERIALE DIDATTICO

 

La Costellazione del Cane A.S.D. fornisce, a chi decide di usufruire dei servizi educativi dell’associazione (corsi educazione base, puppy class ecc.), il seguente materiale didattico:

  • Dispensa teorica, con nozioni base sulle origini del cane (zoo antropologia), i sensi del cane (come vede, come sente ecc.), i vari periodi della vita del cane, le corrette abitudini alimentari (ciò che può mangiare e ciò che non deve) ed altro ancora; questa dispensa è distribuita a tutti coloro per qualsiasi tipo di esigenza.
  • Chiavetta usb “Suoni per i cucciolo”, rivolta soprattutto a chi ha un cucciolo, contenente una serie di rumori, tipici dell’ambiente urbano, a cui il nuovo piccolo arrivato dovrà probabilmente abituarsi in ogni caso; facendoglieli ascoltare prima in maniera “soft”, questo avverrà in maniera non traumatica. Può essere però d’aiuto anche in casi di problemi comportamentali dovuti proprio alla mancata abitazione a questi rumori durante il periodo sensibile del cucciolo; tuttavia NON è un supporto adatto ad una corretta desensibilizzazione verso questi rumori, poiché occorrerebbe riprodurre tutta la gamma di frequenze udibili dal cane, dai sottosuoni agli ultrasuoni, possibile soltanto utilizzando innanzitutto degli altoparlanti adatti, e delle traccie audio con un formato che non tagli nessuna delle frequenze udibili dal cane. 

Riceviamo solo su appuntamento, per evitare attese che possono essere stressanti per il cane.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© La Costellazione del Cane A.S.D. C.F. 91592470156 Via Cavour SNC, Rodano MI
   

Chiama

E-mail

Come arrivare